Tu sei qui: Home Il Comune Uffici e Servizi Ragioneria I.U.C. - Imposta unica comunale

I.U.C. - Imposta unica comunale

L'imposta unica comunale è un tributo locale il cui presupposto è costituito dal possesso o dalla occupazione, a vario titolo, di immobili ubicati nel comune, in sostituzione di imposte ora soppresse, in particolare l'IMU sulla abitazione principale e la Tassa per la raccolta dei rifiuti.

La nuova imposta introdotta nella Legge di Stabilità 2014 ingloba tasse e tributi dovuti in relazione alla casa (IMU) e alla produzione di rifiuti (ex Tia e Tarsu e TARES): in primis battezzata TRISE, nel maxi-emendamento del Governo approvato in Senato ha assunto la denominazione di IUC (Imposta Unica Comunale).

L'imposta è composta da più parti:

  • l'imposta IMU sul possesso di immobili (escluse le prime abitazioni),
  • la tariffa TARI sulla produzione di rifiuti,
  • la tariffa TASI, che copre i servizi comunali indivisibili con una quota anche a carico dei locatari.

La IUC è dunque una Service Tax composita, che si paga sia rispetto al possesso di un immobile sia alla sua locazione, applicabile tanto ai proprietari quanto agli inquilini.

Ufficio di riferimento

Azioni sul documento